Supporto

Shahi Projects: magazzino autoportante automatico

Settore: Tessile

Magazzino autoportante automatico per l’industria tessile

Fondata nel 1974 da Sarla Ahuja, Shahi, situata a Shimoga (India), è cresciuta fino a diventare il più grande produttore indiano di abbigliamento, gestendo 65 fabbriche e 3 stabilimenti di lavorazione in 9 Stati.

Problema

L’elevato grado di integrazione verticale delle attività di logistica e produzione ne ha fatto un’azienda flessibile e con un rapido livello di adattamento al mercato, con un forte orientamento verso il cliente in tutte le sue aree di attività. Quest’ultimo è il vero valore aggiunto di Shahi che ricerca lo stesso impegno in tutti i suoi collaboratori.

Ed ecco perché per la realizzazione del suo nuovo magazzino si è rivolta ad Automha che da sempre persegue l’obiettivo di individuare il miglior investimento per i suoi clienti, seguendoli in ogni fase, dalla progettazione alla realizzazione ed installazione dell’impianto, occupandosi di ogni dettaglio, sia meccanico che elettrico.

La costante crescita dell’azienda ha reso necessario il ripensamento della logistica interna e degli spazi adibiti allo stoccaggio delle pezze, non più adeguati alla mole di ordini.

Automha valuta attentamente la soluzione più efficace per i problemi dei suoi clienti e per Shahi ha identificato quale miglior alternativa la realizzazione di un magazzino nuovo, autoportante, adiacente alla struttura preesistente.

La costruzione di un magazzino autoportante ha consentito di sfruttare al massimo i volumi disponibili, riducendo sensibilmente le opere murarie.

Soluzione

La struttura del magazzino autoportante è stata attrezzata con un sistema di movimentazione automatica il cui elemento principale sono i due trasloelevatori equipaggiati con 2 forcole ciascuno. I trasloelevatori sono adatti a coprire aree di magazzino con un numero elevato di movimentazioni/ora.

Il magazzino di Shahi ha una capacità di stoccaggio pari a 15000 pezze, che presentano un diametro compreso tra i 100mm e i 450mm, lunghezze da 1100 a 1900mm e un peso massimo di 60kg l’una. Il magazzino garantisce prestazioni pari a 100 ingressi/h e 100 uscite/h in combinato.

La caratteristica rilevante di questo impianto è il suo funzionamento “selettivo”: le pezze vengono, infatti stoccate una per una su una culla speciale. La posizione della culla viene registrata ed aggiornata con uso di fotocamere ad alta definizione.

Vantaggi

Automha si è dimostrata un partner vincente, data la sua esperienza nel settore tessile, la sua professionalità, nonché l’impegno condiviso con Shahi nei confronti della ricerca di soluzioni a basso impatto ambientale.

Molto efficace è risultato l’abbinamento di scaffalature verticali e 2 trasloelevatori. Questa soluzione ha infatti permesso di sfruttare al massimo le altezze per allestire un magazzino sviluppatosi principalmente in verticale.

Il nuovo magazzino ha consentito un aumento del rendimento degli spazi andando a risolvere i problemi di spazio di stoccaggio, di ordine e tempi di spedizione riscontrati dal cliente.

Gallery

Altre case history

D Decor: magazzino automatico per tessuti

La semplificazione dei processi di magazzino approda in India, in una delle aziende tessili più importanti della Nazione.

D Decor: magazzino automatico per tessuti

La semplificazione dei processi di magazzino approda in India, in una delle aziende tessili più importanti della Nazione.

Bru Textiles: magazzino automatico stoccaggio rotoli

Bru Textiles, leader europeo nella fornitura di tessuti per l’arredamento e la tappezzeria, distribuisce oggi decine di milioni di metri di tessuto.

Bru Textiles: magazzino automatico stoccaggio rotoli

Bru Textiles, leader europeo nella fornitura di tessuti per l’arredamento e la tappezzeria, distribuisce oggi decine di milioni di metri di tessuto.

Safta: magazzino automatico per l’industria tessile

Safta Spa nasce nel 1925 con la produzione di fibre tessili, in particolare di rayon-viscosa, ma nel 1932 diventa una delle prime aziende italiane ad introdurre nel mercato nazionale la lavorazione della cellulosa.

Safta: magazzino automatico per l’industria tessile

Safta Spa nasce nel 1925 con la produzione di fibre tessili, in particolare di rayon-viscosa, ma nel 1932 diventa una delle prime aziende italiane ad introdurre nel mercato nazionale la lavorazione della cellulosa.

PI & CF 02572720163

Cap. Soc. 1.000.000 €
Soggetta a direzione e coordinamento da parte
di Trasma S.r.l. ai sensi dell’art.
2497-bis del C.C.

AUTOMHA S.p.A. – Headquarters
Via Emilia, 23 · 24052
Azzano San Paolo
Bergamo ITALIA
Tel: +39.035.45.26.001 – Fax: +39.035.45.26.050
E-mail: automha@automha.it

AUTOMHA IBÉRICA S.L.
Avenida Alps, 4808940
Cornellà de Llobregat
SPAGNA
PH +34 935216359
E-mail: infoautomhaiberica@automha.com

AUTOMHA INDUSTRIES CO.LTD
15 Sanhe Road – Lu Du Town
215412 Taicang City – Suzhou – Jiangsu Province
P.R. CINA
PH +86 512.5320.7802
E-mail: infoautomhachina@automha.com

AUTOMHA INDIA
702 Damji Shamji Business Galleria
L.B.S. Marg. – Next to Toyo House – Kanjur Marg
WestMumbai – INDIA
PH +91022.257.81.231.32
E-mail: infoautomhaindia@automha.com

AUTOMHA AMERICAS AUTOMATION CORP.
1300 South Service Rd.
Oakville – Ontario
L6L5T7 CANADA
PH +1 855.725.578.6
E-mail: infoautomhaamericas@automha.com

AUTOMHA MEXICO AND LATAM
Av. México 3370 L A-8
Plaza Bonita, Col. Monraz, Guadalajara, Jalisco, MEXICO CP. 44670
PH +52 33.3627.7047
E-mail: infoautomhamexico@automha.com

Politica Aziendale

Certificati

ISO 9001
ISO 14001
ISO 45001