Supporto

D Decor: magazzino automatico per tessuti

Settore: Tessile

Magazzino automatico per tessuti: quando la semplificazione dei processi di magazzino approda in India, in una delle aziende tessili più importanti della Nazione.

Problema

L’azienda D Decor Home Fabrics PVT LTD praticava un tipo di stoccaggio esclusivamente a terra e manuale, avendo per questo un notevole spreco di tempo e di spazio, nonché un grande numero di errori dovuti anche al notevole peso e dimensioni dei rotoli (più di 80 kg).

Soluzione

Automha ha progettato un magazzino automatico per tessuti ampio 4.000mq (1.115 m di lunghezza per 14,5 m di larghezza) e alto 13 m in grado di ricoverare un totale di 18.400 udc rotoli stoffa di due differenti dimensioni (1,5m di lunghezza per 40kg di peso; 3m di lunghezza per 80 kg di peso). Il magazzino è a 5 profondità e la scaffalatura cantilever è stato progettato e realizzato ad hoc per le specifiche esigenze del cliente.

A questo magazzino automatico per tessuti arrivano due tipologie di articoli: i lotti di tessuto finito provenienti dai reparti di finissaggio e di controllo qualità e i semilavorati, detti “grey” poiché si tratta di tessuto non ancora tinto o ricamato arrivato da fornitori esterni o dai telai di produzione interni.
A questi ultimi è dedicato il 15% dello spazio di stoccaggio oltre che una baia di ingresso esclusiva, posta adiacente all’estremità posteriore dell’impianto.

Una volta giunti a magazzino, i colli vengono sistemati su un convogliatore di carico: qui avviene il riconoscimento della lunghezza; la lettura del codice a barre, collocato in genere in testa al rullo, con l’utilizzo di un lettore a 360; il controllo del peso e, infine, il trasferimento del lotto sul piano di stoccaggio a 5 profondità che sarà prelevato da uno dei due trasloelevatori e collocato nella posizione decisa dal sistema. Con la lettura del codice il sistema informativo prende in carico il collo e lo rende disponibile alla vendita.

In uscita le missioni hanno origine con la ricezione delle liste d’ordine da parte del sistema che procede al picking automatico dei lotti richiesti e al loro invio alle tre baie di uscita dove vengono prelevati dagli operatori e trasportati al reparto spedizione.

Il flusso informativo è gestito dal software AWM Automatic Warehouse Manager, sviluppato da Automha, una piattaforma in grado di dialogare con l’host aziendale e progettata per utilizzare in modo ottimale le prestazioni e il potenziale dell’impianto.

Vantaggi

Il sistema progettato da Automha ha permesso di ottimizzare al massimo ogni spazio disponibile e, soprattutto, di migliorare le operazioni di stoccaggio e di picking. Molto importante è la precisione ottenuta grazie al software Automha, in grado di dimezzare il margine di errore dei processi di immagazzinamento.

Gallery

Altre case history

Shahi Projects: magazzino autoportante automatico

Shahi è cresciuta fino a diventare il più grande produttore indiano di abbigliamento, gestendo 65 fabbriche e 3 stabilimenti di lavorazione in 9 Stati.

Shahi Projects: magazzino autoportante automatico

Shahi è cresciuta fino a diventare il più grande produttore indiano di abbigliamento, gestendo 65 fabbriche e 3 stabilimenti di lavorazione in 9 Stati.

Bru Textiles: magazzino automatico stoccaggio rotoli

Bru Textiles, leader europeo nella fornitura di tessuti per l’arredamento e la tappezzeria, distribuisce oggi decine di milioni di metri di tessuto.

Bru Textiles: magazzino automatico stoccaggio rotoli

Bru Textiles, leader europeo nella fornitura di tessuti per l’arredamento e la tappezzeria, distribuisce oggi decine di milioni di metri di tessuto.

Safta: magazzino automatico per l’industria tessile

Safta Spa nasce nel 1925 con la produzione di fibre tessili, in particolare di rayon-viscosa, ma nel 1932 diventa una delle prime aziende italiane ad introdurre nel mercato nazionale la lavorazione della cellulosa.

Safta: magazzino automatico per l’industria tessile

Safta Spa nasce nel 1925 con la produzione di fibre tessili, in particolare di rayon-viscosa, ma nel 1932 diventa una delle prime aziende italiane ad introdurre nel mercato nazionale la lavorazione della cellulosa.

PI & CF 02572720163

Cap. Soc. 1.000.000 €
Soggetta a direzione e coordinamento da parte
di Trasma S.r.l. ai sensi dell’art.
2497-bis del C.C.

AUTOMHA S.p.A. – Headquarters
Via Emilia, 23 · 24052
Azzano San Paolo
Bergamo ITALIA
Tel: +39.035.45.26.001 – Fax: +39.035.45.26.050
E-mail: automha@automha.it

AUTOMHA IBÉRICA S.L.
Avenida Alps, 4808940
Cornellà de Llobregat
SPAGNA
PH +34 935216359
E-mail: infoautomhaiberica@automha.com

AUTOMHA INDUSTRIES CO.LTD
15 Sanhe Road – Lu Du Town
215412 Taicang City – Suzhou – Jiangsu Province
P.R. CINA
PH +86 512.5320.7802
E-mail: infoautomhachina@automha.com

AUTOMHA INDIA
702 Damji Shamji Business Galleria
L.B.S. Marg. – Next to Toyo House – Kanjur Marg
WestMumbai – INDIA
PH +91022.257.81.231.32
E-mail: infoautomhaindia@automha.com

AUTOMHA AMERICAS AUTOMATION CORP.
1300 South Service Rd.
Oakville – Ontario
L6L5T7 CANADA
PH +1 855.725.578.6
E-mail: infoautomhaamericas@automha.com

AUTOMHA MEXICO AND LATAM
Av. México 3370 L A-8
Plaza Bonita, Col. Monraz, Guadalajara, Jalisco, MEXICO CP. 44670
PH +52 33.3627.7047
E-mail: infoautomhamexico@automha.com

Politica Aziendale

Certificati

ISO 9001
ISO 14001
ISO 45001