L’intralogistica e le tecnologie 4.0

Istituzionale

Negli ultimi due anni il settore dell’intralogistica ha subito un forte stress, a causa del boom dell’e-commerce del 2020 e della velocità generata nel 2021 dalle imprese che si sono viste obbligate ad ampliare la propria capacità di stoccaggio e gestione interna.

Roberta Togni, General Counsel & CSR Officer Automha, è stata ospite in qualità di Capogruppo dei Sistemi Intralogistici AISEM alla trasmissione tv Italia 4.0 su Class CNBC, per parlare del ruolo delle tecnologie per l’intralogistica.

«Il settore dell’intralogistica e movimentazione delle merci comprende al suo interno quattro macro-comparti: impianti e apparecchi per il sollevamento e trasporto, carrelli industriali e semoventi, scaffalature industriali e i sistemi intralogistici» spiega durante il suo intervento.

Le tecnologie AISEM trovano sempre sbocchi commerciali in qualsiasi tipologia di settore merceologico: food&beverage, fresco e surgelato, tessile, farmaceutico, cosmetico, etc., un quadro vasto, ma fondamentale nell’innovazione e nella digitalizzazione.

I cambiamenti che hanno interessato il settore dell’intralogistica sono stati notevoli e piuttosto considerevoli: le richieste del mercato sono cambiate e allo stesso tempo, all’interno delle imprese, si sono diffuse tecnologie per fronteggiare i nuovi flussi del trasporto.
Il focus di Roberta Togni ha interessato anche le modifiche apportate alle modalità di lavoro, l’inserimento di nuove figure professionali legate ai processi di automazione e digitalizzazione e le manovre fiscali introdotte dal Governo italiano.

Il 2022 sarà dunque un anno ricco di cambiamenti: dal grande sviluppo tecnologico in ambito software e hardware, alla grande attenzione dedicata alle generazioni future, fino agli investimenti in prodotti e soluzioni intralogistiche nell’ambito della sostenibilità ambientale.

L’intervento di Roberta Togni si conclude con una riflessione sulle sfide tecnologiche del 2022, che potranno essere affrontate grazie alla capacità di gestire gli imprevisti e di organizzazione delle competenze.

PI & CF 02572720163

Cap. Soc. 1.000.000 €

AUTOMHA S.p.A. – Headquarters
Via Emilia, 23 · 24052
Azzano San Paolo
Bergamo ITALIA
Tel: +39.035.45.26.001 – Fax: +39.035.45.26.050
E-mail: automha@automha.it

AUTOMHA IBÉRICA S.L.
Avenida Alps, 4808940
Cornellà de Llobregat
SPAGNA
PH +34 935216359
E-mail: infoautomhaiberica@automha.com

AUTOMHA INDUSTRIES CO.LTD
15 Sanhe Road – Lu Du Town
215412 Taicang City – Suzhou – Jiangsu Province
P.R. CINA
PH +86 512.5320.7802
E-mail: infoautomhachina@automha.com

AUTOMHA INDIA
702 Damji Shamji Business Galleria
L.B.S. Marg. – Next to Toyo House – Kanjur Marg
WestMumbai – INDIA
PH +91022.257.81.231.32
E-mail: infoautomhaindia@automha.com

AUTOMHA AMERICAS AUTOMATION CORP.
1300 South Service Rd.
Oakville – Ontario
L6L5T7 CANADA
PH +1 855.725.578.6
E-mail: infoautomhaamericas@automha.com

Politica Aziendale

Certificati

ISO 9001
ISO 14001
ISO 45001
SA 8000